Mara Franzoni

Bresciana di nascita, varesotta di adozione. Da sempre, ho la passione per gli animali.

In particolar modo per i cavalli e per i cani.

Da sempre sono stata a contatto con questi due animali. Hanno sempre fatto parte integrale della mia vita. Prima venivano loro e poi tutto il resto.

Iniziai a montare la mia prima cavallina a 5 anni. A 18 anni, mi proposero di andare a lavorare in un’importante allevamento di cavalli da corsa (trottatori), li rimasi circa 10 anni.

Poi passai ai Quarter Horse da cutting, artiere ippico, fino a diventare allenatore di cavalli da corsa nella scuderia mia e del mio compagno, recuperando anche cavalli con problemi caratteriali e psicologici ed ottenendo importanti risultati agonistici.

In tutto ciò, sono sempre stata accompagnata dai miei cani che giravano gli ippodromi di tutta Italia insieme a me e ai cavalli.

Poi un giorno andai con un mio proprietario in un allevamento di trottatori per scegliere dei puledri da comprare, e lì il destino mi fece incontrare lei: TABATA, una cucciolotta di pastore australiano.

Quando la vidi mi innamorai perdutamente di lei, sentii dentro di me che quella cucciola rossa e senza coda era lì per me, per cambiare la mia vita. E così fu.

Trascorsi tre mesi da quando portai a casa con me Tabata, un giorno eravamo in scuderia e la guardai giocare insieme agli altri due miei cani, Dotto e Bea, ormai troppo anziani per sopportare i giochi scatenati di un’australian.

Complice la crisi del settore ippico, cominciai ad informarmi per un corso di addestramento da fare con la mia cagnolina.

Da lì iniziò la scoperta di un mondo nuovo, ma molto molto familiare per me per le similitudini ai cavalli, il mondo del cane sportivo. Decisi di voler praticare l’Agility Dog con Tabata, così mi iscrissi in un centro cinofilo dove iniziammo a praticare questa disciplina. Sin da subito l’istruttore mi prese sotto la sua ala, dicendomi di aver visto in me una persona con una rara sensibilità ed empatia nel comprendere il cane e così mi convinse ad approfondire le conoscenze del mondo cinofilo.

Subito dopo, iniziò la mia formazione di istruttore cinofilo. Iniziai a studiare e a frequentare corsi di cinofilia, stage, assistere a lezioni sia di Agility che di tutte le altre discipline che riguardano il cane.

Ad oggi, tra gli altri titoli, sono istruttore ENCI. Io e Tabata siamo in terzo brevetto di Agility Dog, ed ora sto preparando il mio secondo pastore australiano Ginevra.

Naturalmente, gli animali mi insegnano che con loro non si finisce MAI di imparare e ogni giorno ci insegnano qualcosa.

Ho partecipato vari stage di Agility Dog con i migliori preparatori e conduttori (da Lisa Frick ad Irene Unkauf), stage sui problemi comportamentali e aggressività con la dott.ssa Barbara Gallicchio, stage sulla motivazione e il gioco sia per cani adulti che per cuccioli, stage sulla preparazione del cane atleta, stage di tricks e balance tricks, stage di rally.o, nonché il corso di tecnico di rally.o, corsi di educatore cinofilo, workshop di Agility, corso di attivazione mentale, e tutt’ora continuo la mia formazione partecipando a corsi e stage.

Contatti